Dall’8 Marzo le donne della Nasa sbarcano al cinema

Marzo 27, 2017 5:00 pm

Nel 1962 John Glenn divenne il primo astronauta americano a fare un’orbita completa della Terra, eguagliando così il sovietico Gagarin. Dietro questa impresa grandiosa, tre donne afroamericane e calcoli matematici complicatissimi: una storia mai raccontata che vedremo al cinema in Il diritto di contare dall’ 8 Marzo

Le donne della Nasa

Sembra impossibile, ma negli anni della discriminazione razziale una donna afroamericana collaborò con la Nasa e insieme a due colleghe contribuì alla riuscita di importanti missioni spaziali. È la storia di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre geni della matematica che cambiarono la storia della Nasa.

Le protagoniste devono affrontare molti ostacoli nella loro carriera: discriminate sia in quanto donne che in quanto di colore, tirano fuori un’energia incredibile che le porterà al successo.

Il cast

Il trio al femminile è interpretato da tre attrici fenomenali. La protagonista Katherine Johnson è impersonata da Taraji Penda Henson, nominata agli Oscar per Il curioso caso di Benjamin Button. La collega Dorothy Vaughn, prima donna afroamericana capo del personale alla Naca (poi Nasa), è Octavia Lenora Spencer, vincitrice dell’Oscar alla migliore attrice non protagonista per The Help. Infine, la più giovane del gruppo è Janelle Monáe, nota soprattutto come cantautrice di successo.

Insieme a loro recitano due grandi del cinema americano: Kevin Costner e Kirsten Durst, che nel film interpreta il rigido capo di Katherine Johnson.

L’ 8 Marzo vieni al cinema a vedere Il diritto di contare, per conoscere il genio dietro le missioni statunitensi nello spazio.

Scopri il film
© 2019 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: