Denzel Washington e Viola Davis dai Tony all’Oscar con Barriere

Febbraio 10, 2017 10:25 am
barriere

La storia che lega Denzel Washington e Viola Davis a Barriere (Fences) inizia nel 2010, quando i due attori hanno portato a teatro l’opera di August Wilson.

Barriere: una storia teatrale

Barriere nasce nel 1983 come opera teatrale scritta da August Wilson. L’autore vinse il Premio Pulizer per la Drammaturgia proprio con la storia della famiglia Maxson nella Pittsburgh degli anni Cinquanta. Per l’occasione il regista Denzel Washington ha deciso di accreditare Wilson come sceneggiatore del film, anche se ci ha lasciati nel 2005.

barriere tony

Nel 2010 la messa in scena che vedeva nei panni di Troy e Rose Maxson le star hollywoodiane Denzel Washington e Viola Davis è valso allo spettacolo 10 candidature ai prestigiosi premi teatrali Tony Awards. I due attori hanno trionfato con i premi come Miglior Attore e Migliore Attrice Protagonista. Il ritorno di Barriere a teatro è stato un vero e proprio successo, conquistando anche il premio come Best Revival Of A Play.

Il successo prosegue al cinema

L’attore Denzel Washinton, dopo molti film come attore, decide di portare Barriere sul grande schermo in veste di regista, non solo come attore protagonista.

Washinton torna dietro la macchina da presa dopo i film Antwone Fisher del 2002 e The Great Debaters – Il Potere della Parola (2007), ma non ha mai lasciato la carriera da attore. Al momento sta lavorando alle produzioni di Inner City e di The Equalizer 2, dove riprenderà i panni di Robert McCall.

Denzel Washington ha deciso di proporre il ruolo di Rose Maxson alla sua moglie teatrale: Viola Davis, che ha accettato di portare il suo personaggio al cinema. Anche la Davis è molto richiesta e dopo successi come The Help e Prisoners adesso ha il ruolo principale nella serie tv How To Get Away With Murder. Inoltre l’attrice sarà l’attivista Harriet Tubman nell’annunciato progetto di Kirk Ellis.

La famiglia Maxson

Tutto quello che quel ragazzo fa, lo fa per te

Troy è un uomo di famiglia con un brillante passato da giocatore di baseball, rimase molto deluso quando scoprì che, quando la Lega Professionisti aprì le porte ai giocato afroamericani, lui aveva ormai superato l’età per essere appetibile a quella categoria. Crea una famiglia con Rose, la donna che gli è rimasta vicino per molto anni. Una coppia felice che ha avuto un figlio ormai in età da college.

barriere

Gli attriti tra padre e figlio nascono quando Cory (Jovan Adepo) si rende conto di essere così bravo nel football da poter aspirare a una borsa di studio come atleta. Troy sente ancora bruciare quella vecchia ferita adesso che anche suo figlio si trova davanti alle stesse scelte che anche lui ha dovuto fare molti anni prima.

Dopo la vittoria ai Tony Award del 2010, Barriere, è candidato a 4 premi Oscar, che includono: Miglior Film, Miglior Attore Protagonista per Denzel Washington, Miglior Attrice Non Protagonista per Viola Davis e Miglior Sceneggiatura Non Originale.

Barriere arriva al nelle sale di Circuito Cinema il 23 febbraio.

Scopri il film
© 2019 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: