La Vendetta di un Uomo Tranquillo: Miglior Film ai Premi Goya

Marzo 30, 2017 9:24 am
la vendetta di un uomo tranquillo

La Vendetta di un Uomo Tranquillo decreta l’esordio da regista dell’attore spagnolo Raúl Arévalo.

Il film si presenta come un thriller realistico e crudo su un uomo pronto a vendicare la sua vita.

 

la vendetta di un uomo tranquillo

La Vendetta di un Uomo Tranquillo

Madrid, agosto 2007. Curro (Luís Callejo) è l’unico di una banda di quattro criminali che viene arrestato per una rapina in una gioielleria. Otto anni più tardi, la sua fidanzata Ana (Ruth Díaz) e il loro figlio, sono in attesa che lui esca di prigione.

La vita della donna, però, prenderà presto una nuova direzione quando un cliente del bar nel quale lavora, diventerà un frequentatore abituale.

José (Antonio de la Torre) è un uomo chiuso e solitario che non sembra trovare il suo posto nel mondo. Una mattina di inverno si reca nel bar gestito da Ana e da suo fratello e da quel giorno la sua vita si intreccia con quella degli altri frequentatori abituali del bar che lo accolgono come uno di loro.

In particolar modo è Ana a vedere nel nuovo arrivato una speranza per la sua penosa esistenza.

Scontata la pena, Curro viene rilasciato e nutre la speranza di iniziare una nuova vita con Ana. Tornando a casa, però, trova una donna confusa e insicura e si troverà a dover affrontare un uomo che, distruggendo le sue aspettative, cambierà tutti i suoi piani.

 

Tarde Para la Ira vince 4 Premi Goya

La vendetta di un uomo tranquillo è un thriller drammatico mosso da un sentimento primordiale, di pancia. Penso che l’odio, l’amarezza e la rabbia repressa siano argomenti di grande interesse.

Una delle sfide è stata quella di ritrarre tutto con il più grande realismo possibile. Affrontare la violenza dal mio punto di vista: asciutto, crudo, così com’è nella vita reale. E volevo farlo per mezzo di una trama strutturata e piena di intrighi, unendo la ricerca di realismo e la credibilità con il ritmo e la spettacolarizzazione, propri del film di genere. Il tutto tenendo sempre alta l’attenzione dello spettatore.

(Raúl Arévalo, regista)

la vendetta di un uomo tranquillo

Queste sono le parole che il regista Raúl Arévalo ha usato per definire il suo lavoro su La Vendetta di un Uomo Tranquillo (Tarde Para la Ira), il suo film di esordio alla regia.

Il film ha partecipato ai prestigiosi Premi Goya 2017 dove, a fronte di 11 nomination, La Vendetta di un Uomo Tranquillo ha vinto quattro premi tra i più prestigiosi.

Miglior Film, Miglior Regista Esordiente, Miglior Sceneggiatura Originale, che hanno condiviso David Pulido e Raúl Arévalo e Miglior Attore non protagonista a Manolo Solo.

Il 30 marzo arriva nelle sale Circuito Cinema il Miglior Film spagnolo: La Vendetta di un Uomo Tranquillo dell’esordiente alla regia Raúl Arévalo.

Scopri il film
© 2019 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: