Raúl Arévalo, 3 ruoli per l’attore diventato regista

Marzo 27, 2017 10:00 am
Raúl Arévalo - La Vendetta di un Uomo Tranquillo

Raúl Arévalo è l’attore spagnolo che ha trionfato al cinema e in TV prima di portare il suo film di esordio, La Vendetta di un Uomo Tranquillo, ai prestigiosi Premi Goya, dove ha vinto il premio Miglior Regista Esordiente.

Dark Blue Almost Black

 

Nel 2006 Arévalo riceve il primo ruolo importante nel film d’esordio di Daniel Sánchez Arévalo: Dark Blue Almost Black (Azuloscurocasinegro).

Il dramma familiare che coinvolge Israel (il personaggio di Arévalo) non riguarda solo il rapporto tra i suoi genitori, ma anche una profonda ricerca della sua identità sentimentale.

 

Fat People

Nel 2010 Raúl Arévalo riceve il premio Goya come Miglior Attore non Protagonista per la commedia Fat People (Gordos) sempre di Daniel Sánchez Arévalo.

Raúl Arévalo

Abel è un terapista che si occupa principalmente di persone che hanno problemi di peso. Tra i suoi clienti c’è anche Sophia, una ragazza sovrappeso fidanzata con Alex (Raúl Arévalo), un ragazzo molto religioso.

Mentre Sophia cerca di riaccendere la fiamma con Alex perdendo peso, scopre che lui preferisce le ragazze in carne.

 

La Isla Minima

La Isla Minima (2014), di Alberto Rodriguez, è probabilmente il film più famoso a livello internazionale a cui abbia preso parte. Raúl Arévalo e Javier Gutiérrez interpretano due poliziotti nel thriller spagnolo.

Juan (Javier Gutiérrez) e Pedro (Raúl Arévalo) sono due poliziotti che si trovano ad affrontare un terribile serial killer che aggredisce giovani donne.

10 vittorie per il film ai premi Goya (tra cui Miglior Film) e una candidatura come Miglior Attore Protagonista per Raúl Arévalo nel 2015.

Isla Minima Raúl Arévalo

Inoltre ha partecipato ad alcune pellicole dei registi spagnoli più importante come Ballata dell’odio e dell’amore di Álex de la Iglesia e nel 2013 Gli Amanti Passeggeri di Pedro Almodóvar.

Non nuovo alle nomination ai Goya, l’attore ha ricevuto le nomination anche per i film come: Seven Billiard Tables (2007) di Gracia Querejeta, l’anno successivo recita accanto a Javier Cámara e Maribel Verdú in The Blind Sunflowers, un film di José Luis Cuerda, e infine nel 2011 recita in Cousinhood di Daniel Sánchez Arévalo.

 

Da attore a regista: La Vita di un Uomo Tranquillo

Da attore a regista, Raúl Arévalo, porta La Vita di un Uomo Tranquillo (Tarde Para la ira) al cinema.

Dal 30 marzo nelle sale Circuito Cinema, scopri il film che ha vinto 4 Premi Goya, tra cui Miglior Film.

Anche se la mia carriera fino ad ora si è concentrata sulla recitazione, il mio sogno è sempre stato quello di dirigere. In tutti questi anni, ogni lavoro da attore mi è servito come una lezione di regia. Con questo film sto finalmente realizzando quel sogno.

La Vendetta di un Uomo Tranquillo è l’esordio alla regia di Raúl Arévalo, che è anche co-sceneggiatore del film. Presentato a Venzezia 73 il successo di Tarde Para la ira è innegabile.

 

 

Scopri il primo film di Raúl Arévalo, La Vendetta di un Uomo Tranquillo, che gli è valso il Premio come Miglior Regista Esordiente ai Premi Goya 2017.

Scopri il film
© 2019 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: